E’ possibile parcheggiare gratis negli spazi blu a pagamento: bisogna dimostrare che non erano disponibili quelli bianchi

giugno 16, 2013

Ad evidenziarlo è la Corte di Cassazione con la pronuncia – sez. VI Civile – 2, sentenza 24 maggio – 14 giugno 2013, n. 14980. La contestazione della mancata messa a disposizione, nelle immediate vicinanze, di un’area di parcheggio libero, non può limitarsi ad un richiamo ai corretti principi di carattere generale corretta, al fine di invitare il giudice adito a verificare – in via incicentale – applicazione dell’ordinanza municipale, ma indicare il contenuto dell’ordinanza del Comune interessato che si ritiene violato o disapplicato.

In concreto, dunque, si tratta di evidenziare i vizi di legittimità del provvedimentodi delimitazione dell’area di parcheggio a pagamento.

Per completezza si aggiunga che, in tema di violazioni del codice della strada, è onere del trasgressore che proponga, avverso l’atto di accertamento della contravvenzione di sosta in zona di parcheggio a pagamento senza esposizione del relativo tagliando, opposizione fondata sulla asserita illegitti­mità dell’ordinanza comunale istitutiva del parcheggio a pagamento, dedurre e dimostrare le ragioni di tale illegittimità – e, quindi, della sussistenza delle condizioni per l’esercizio del potere di disapplicazione del giudice ordinario – e non già onore dell’amministrazione provare la legittimità del relativo provvedimento, che adottato ai sensi dell’art. 7 codice della strada, si presume conforme a legge (cfr. Cass., Sez. 1, 27 gennaio 2004, n. 1406; Cass., Sez. I, 14 dicembre 2004, n. 23306; Cass., Sez. 1, 17 marzo 2006, n. 6005);

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Professionisti e Comunicazione

LE NEWS DEL GRUPPO DI LAVORO FERPI

direfarebaciare

luogo di sconfinamenti

Adelante Delirante

Non ho il tempo per essere sintetica.

Studio Legale Mei & Calcaterra

"Dio fa meraviglie di tanto in tanto. Pensate, un avvocato, un uomo onesto!" (B. Franklin, Almanacco del povero Riccardo)

in italiano

Le parole sono suoni per coloro che non s'impegnano; sono il nome di esperienze per chi le vive (L. Giussani)

L'ORA SIAMO NOI

Il blog dei giornalisti dell'Ora della Calabria

CINDI

Centro Innovazione & Diritto

www.felicebesostri.it

Il Blog di Felice Besostri

Tina Festa

My own room with a view! La mia camera con vista sul mondo.

CITTADINI DEL MONDO

il blog dell'associazione Cittadini del Mondo di Sesto Calende (Varese)

Pensare la vita

Incontri filosofici a Parma

DodiciTavole

Il tramonto del sole sia il limite ultimo

The Walking Debt

by Maitre_à_panZer - Il debito è affare troppo serio perché se ne occupino gli economisti

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Consumatore Informato

The prosumer blog

Studio Legale Bancheri - Bocchi

Il sito internet dello studio legale Bancheri - Bocchi, professionisti associati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: