Integra il reato di violazione di domicilio la condotta del dipendente di uno studio legale che si intrattiene, con una terza persona, nei locali durante la pausa contro il dissenso del datore di lavoro.

gennaio 10, 2014

Il reato di violazione di domicilio è integrato anche nell’ipotesi in cui il dipendente dispone delle chiavi. Il dipendente, infatti, pur possedendo le chiavi per accedervi, non è autorizzato trattenersi nei locali, con una terza persona, durante la pausa pranzo in violazione del divieto disposto dal datore di lavoro.  

Tale violazione è sanzionabile ex art 614, comma primo, c.p. che equipara l’introduzione invito domini a quella realizzata clandestinamente o con inganno, sanzionando la condotta di colui che si introduce nel domicilio altrui con intenzioni illecite in quanto, in tal caso, si ritiene implicita la contraria volontà del titolare dello ius exciudendi e nessun rilievo svolge la mancanza di clandestinità nell’agente; il quale frequenti o si ritenga autorizzato a frequentare l’abitazione del soggetto passivo; mentre ricorre la diversa ipotesi di cui all’art. 614 c.p.. comma secondo, c.p. – che sanziona chi si trattiene nel domicilio altrui contro l’espressa volontà del titolare – nel caso in cui dette intenzioni diventino illecite solo in un momento successivo all’introduzione nell’abitazione altrui.

(Cassazione Penale sez. V Penale, sentenza 4 ottobre 2013 – 9 gennaio 2014, n. 581)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Professionisti e Comunicazione

LE NEWS DEL GRUPPO DI LAVORO FERPI

direfarebaciare

luogo di sconfinamenti

Adelante Delirante

Non ho il tempo per essere sintetica.

Studio Legale Mei & Calcaterra

"Dio fa meraviglie di tanto in tanto. Pensate, un avvocato, un uomo onesto!" (B. Franklin, Almanacco del povero Riccardo)

in italiano

Le parole sono suoni per coloro che non s'impegnano; sono il nome di esperienze per chi le vive (L. Giussani)

L'ORA SIAMO NOI

Il blog dei giornalisti dell'Ora della Calabria

CINDI

Centro Innovazione & Diritto

Tina Festa

My own room with a view! La mia camera con vista sul mondo.

CITTADINI DEL MONDO

il blog dell'associazione Cittadini del Mondo di Sesto Calende (Varese)

Pensare la vita

Incontri filosofici a Parma

DodiciTavole

Il tramonto del sole sia il limite ultimo

The Walking Debt

by Maitre_à_panZer - Il debito è affare troppo serio perché se ne occupino gli economisti

Il Consigliere Letterario

L'avventura infinita di un lettore. E di chiunque voglia partecipare al viaggio

Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Consumatore Informato

The prosumer blog

Studio Legale Bancheri - Bocchi

Il sito internet dello studio legale Bancheri - Bocchi, professionisti associati.

psicosi2012

Le risposte della scienza alle profezie del 2012

Triskel182

La libertà è il diritto dell'anima di respirare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: